Gli Specialisti del Verde

Blog

I segreti di uno sfalcio perfetto!

Quali sono i segreti di uno sfalcio perfetto? Vuoi veramente un prato all’inglese? Allora ricordati come prima cosa di non rimuovere mai più di un terzo dell’altezza dell’erba, di effettuare sfalci regolari e compensare le asportazioni di elementi nutritivi con delle concimazioni mirate senza mai dimenticare di innaffiare.

Il taglio dell’erba rende il prato più robusto e lussureggiante, ma si può anche rischiare di danneggiarlo se si opera nella maniera sbagliata. L’erba troppo corta potrebbe renderlo vulnerabile ad un attacco di erbe infestanti e suscettibile a malattie.
L’erba troppo alta e sottile sarà più facilmente attaccata da insetti, larve e roditori ed è anche più difficile da tagliare. Invece, se tagliate l’erba al momento giusto, il prato sarà più robusto, tollerante alla siccità e resistente a patogeni.

Una volta stabilita altezza e frequenza dello sfalcio, seguite questi pochi consigli e otterrete un prato perfetto:

1: Tagliate l’erba quando è asciutta.
2: Tagliate l’erba nelle ore più fresche della giornata.
3: Tagliate l’erba con lame ben affilate.
4: Tagliate l’erba in senso alternato per evitare di creare solchi o compattare troppo il suolo.
5: Concimate solo nei periodi di sviluppo vegetativo più consistente, come la primavera e l’autunno.

    Un commentatore di WordPress
Your email address will not be published.Required fields are marked *

Leave a reply